HomeIl centroLe attivitàGli eventiContattaciDove siamo


Sebbene oggi i bambini con disabilità vivano generalmente un buon rapporto con i compagni di scuola, l’esperienza dimostra che l’integrazione in un contesto è migliore quando si effettuano esperienze e si attivano apprendimenti insieme agli altri, cioè quando si condividono obiettivi e strategie di lavoro e di gioco.

Il Centro di Capua propone quindi alle classi scolastiche in cui sono inseriti i nostri pazienti, dalla materna alla media inferiore, di passare una mattinata al Di Capua, in modo da vedere il compagno lavorare a cavallo e nelle attività a terra e insieme conoscere il mondo del Centro e le attività che vi si svolgono.

Avere i compagni di scuola in un luogo che lui conosce bene costituisce un’opportunità per il bambino-paziente di vivere il luogo della sua terapia insieme alla sua classe e di far conoscere agli altri bambini un ambiente nuovo, che di sicuro non fa parte della loro quotidianità. Le attività sono diversificate a seconda dell’età dei bambini e concordate con i loro insegnanti.

Il primo approccio consiste nella visita del Centro, guidata dagli insegnanti e da nostri operatori, in cui i bambini potranno conoscere gli spazi dove si svolgono le attività (maneggi e box, laboratorio, collina del laghetto, percorso sensoriale, orto e frutteto).

I compagni potranno poi conoscere e imparare a interagire con gli animali attraverso attività predisposte dal personale del Centro in accordo gli insegnanti. Potranno entrare nei vari recinti, appositamente realizzati in condizioni di sicurezza per loro, e interagire con gli animali che incontrano: nei diversi spazi, infatti, potranno dare da mangiare agli animali, toccarli, imparare a pulirli e accudirli. L´obiettivo è anche quello di permettere al bambino di acquisire la confidenza e la capacità di relazionarsi con loro e fargli comprendere quanta responsabilità comporti prendersi cura di un animale.

Dopo questa esperienza i bambini potranno assistere alla seduta terapeutica del loro compagno, dalla preparazione del cavallo fino agli esercizi della terapia vera e propria a cavallo e a terra.

La mattinata si chiude solitamente con la preparazione del "pastone" per anatre, oche e galline: è un momento di divertimento e di apprendimento sia per i più piccoli che avranno la possibilità di manipolare diversi tipi di sementi e farine e anche per i più grandi che impareranno a riconoscerli.

Nella bella stagione è possibile anche che la classe si fermi per il pranzo al sacco negli spazi del Centro.