HomeIl centroLe attivitàGli eventiContattaciDove siamo


giovedì 21 aprile 2016 il Centro Vittorio Di Capua e la scuola di vela VIVERELAVELA hanno organizzato per i ragazzi che frequentano il Centro e le loro famiglie una giornata al lago a Domaso (Co).

Tutti i bambini hanno potuto fare un giro sul lago sulle bellissime barche a vela messe a disposizione dalla scuola di vela, assistiti dai loro terapisti, da molti volontari assistenti e guidati da esperti skipper.


E´ stata davvero una bellissima giornata, scandita dalle risa dei ragazzi e da giochi, musica e torte in compagnia.

Una bella occasione anche per le famiglie dei ragazzi che hanno potuto partecipare in prima persona alle attività, mostrando di aver gradito l´iniziativa e di essersi divertiti un po´ anche loro.

Nei giorni seguenti abbiamo ricevuto questa lettera da uno dei genitori coinvolti, e vogliamo pubblicarla perché ci ha reso davvero felici e ci ha fatto capire di essere... sulla strada giusta.

Sono Emilio, il papà di Francesca.
Lo scorso anno partecipando all’evento “Cavalli diversi” mi è venuta in mente una frase di Franco Antonello (ideatore e fondatore dei Bambini delle Fate) con la quale cercava di sensibilizzare tutti nel cercare di contribuire anche solo per un giorno alla felicità dei bambini: “basterebbe che ognuno di noi, dal falegname al pizzaiolo, dedicasse una giornata a prendersi cura e a insegnare qualche cosa ai nostri bambini per contribuire alla loro crescita”.
Durante l’evento “Cavalli diversi” mi sono chiesto cosa potessi fare io per regalare e soprattutto ricevere quei meravigliosi sorrisi. Ho pensato che il mio lavoro non era molto interessante per i bambini ma forse la mia passione e l’attività che svolgo da anni con "Vivere La Vela" poteva essere utile a questo scopo, ne ho parlato al Centro e ci siamo messi subito al lavoro.
Non vi nascondo che è stato un percorso lungo e impegnativo , l’organizzazione di un evento che coinvolge più di 200 persone non è per nulla banale, bisogna pensare veramente a tutto; ci abbiamo messo quasi un anno ma adesso, a distanza di qualche giorno, posso dire di essere felice di averci creduto e soprattutto di averlo realizzato.
Ci tengo a ringraziare ancora una volta tutte le persone del Centro per quello che fanno tutti i giorni ma soprattutto per l’impegno e la disponibilità a realizzare anche questi eventi che non sono per nulla scontati né dovuti ma che sono l’esempio di quello che può succedere quando le persone ci mettono il cuore.
Ringrazio tutti i genitori che hanno partecipato attivamente, chi a realizzare le torte chi a coinvolgere con l’animazione chi a trovare un contributo economico ma anche semplicemente partecipando.
Per quello che mi riguarda vorrei dare continuità a questo evento anche nei prossimi anni, spero che possa essere d’esempio per creare anche altre iniziative: a voi nuove idee.

Grazie a tutti
Emilio